Torta salata gratin con zucchine, patate e brie
22 Giugno 2020
Girelle di pasta fillo con ripieno di patate e tonno
24 Giugno 2020

Polpette di ricotta alla Norma in crosta di Brisée

  Di Stuffer  ,     

Giugno 24, 2020

Questa ricetta è stata ideata per In cucina con Stuffer - Web Edition 2020 da Floriana Fontana

  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Porzioni: 10

Ingredienti

1 litro di olio di semi di arachide o di girasole (per friggere)

Ricotta salata (per guarnire)

200 ml salsa ciliegino o 100 g pomodoro datterino fresco

100 g melanzana Tunisina

10 cucchiai ricotta di pecora

4 foglie di basilico fresco

2 acciughe

2 cucchiai di pan grattato

1 scorza di limone

1 base Brisée Stuffer

Sale q.b.

Olio evo q.b.

Preparazione

1Per prima cosa tagliate a dadolata la melanzana. Il taglio deve essere abbastanza piccolo.

2Mettete sotto sale in uno scolapasta la melanzana perché questa perda l’acqua di vegetazione oppure, se avete poco tempo a disposizione, assorbite l’acqua utilizzando della carta assorbente.

3Riscaldate l’olio di semi e friggete la melanzana a dadolata.

4In un pentolino riscaldate un po’ di olio Evo e aggiungete la salsa ciliegino. Dategli una cottura di massimo 5 minuti.

5In alternativa alla salsa di ciliegino potete preparare una concassé di pomodoro datterino tagliato a dadolata. Separate in quest’ultimo caso la polpa dal pomodoro e condite con un filo di olio evo e sale a piacere.

6A questo punto preparate la farcia di ricotta che deve essere ben asciutta. Quindi mettete la ricotta a scolare in uno scolapasta almeno il giorno prima.

7Tagliate finemente le acciughe e due foglie di basilico.

8Mescolate in una ciotola la ricotta con le acciughe, le foglie di basilico, la scorza di limone, il pan grattato e per ultimo unite la melanzana a dadolata. Se è il caso regolate un po’ di sale.

9Con un coppapasta dal diametro tra gli 8-12 cm coppate la pasta brisée, che vi consiglio di mettere in freezer almeno 10 minuti prima del suo utilizzo.

10Farcite ciascun dischetto con 1 cucchiaio di ripieno di ricotta.

11Chiudete ciascun dischetto a raviolo. Unite le due punte, maneggiate fino ad ottenere la forma di una polpetta o pirlate con il palmo della mano su un piano di lavoro.

12Conservate le polpette di ricotta in freezer per 10 minuti circa.

13Riscaldate l’olio di semi e friggete le polpette, girandole con un utensile da cucina in modo da avere una cottura omogenea.

14Procedete ad impiattare il vostro aperitivo con un fondo di salsa ciliegino o di pomodoro datterino a concassé, polpetta di ricotta, foglia di basilico e un filo d’olio EVO.

00:00